Portale Trasparenza Comune di Gavardo - RICHIESTA AFFIDAMENTO URNA CINERARIA - DISPERSIONE CENERI

Il portale della Trasparenza conforme al D.Lgs. 33/2013 - "Amministrazione Trasparente"

Tipologie di procedimento

RICHIESTA AFFIDAMENTO URNA CINERARIA - DISPERSIONE CENERI

Responsabile di procedimento: Zambelli Serena
Responsabile di provvedimento: Mabellini Andreina
Responsabile sostitutivo: Lo Parco Annalisa

Uffici responsabili

UFFICIO SERVIZI DEMOGRAFICI

Descrizione

Affidamento dell'urna cineraria

Le ceneri derivanti dalla cremazione di salma o di resti mortali devono essere racchiuse in apposita urna cineraria di idoneo materiale,

In Lombardia l'affidamento delle ceneri derivanti dalla cremazione è concesso nel rispetto della volontà espressa dal defunto o dai suoi familiari in base alla normativa nazionale e regionale.

Le pratiche per la cremazione vengono effettuate dall'Ufficiale di Stato Civile del Comune di decesso.

La richiesta di affidamento delle ceneri può essere presentata contestualmente alla richiesta di cremazione della salma o in momento successivo nel caso di  urne cinerarie già tumulate.

La richiesta è ammissibile se la volontà del defunto di affidare le ceneri a una specifica persona è manifestata nei seguenti modi:

  • testamento olografo, segreto o pubblico, che deve risultare pubblicato;
  • iscrizione alla S.O.C.R.E.M. o ad altre società con scopi simili: va presentata una dichiarazione in carta libera, datata e sottoscritta, convalidata dal Presidente dell'associazione;
  • dichiarazione dei familiari più prossimi effettuata davanti all'ufficiale di Stato Civile del Comune di decesso o di residenza del defunto o del richiedente.

In caso di disaccordo dei familiari in merito al contenuto della dichiarazione da rendere prevale la volontà della maggioranza assoluta degli stessi.

Dispersione delle ceneri

In Lombardia è possibile disperdere le ceneri derivanti da cremazione sulla base di una espressa volontà del defunto manifestata nei seguenti modi:

  • testamento olografo, segreto o pubblico;
  • iscrizione alla S.O.C.R.E.M. o ad altre società con scopi simili : va presentata una dichiarazione in carta libera, datata e sottoscritta, convalidata dal Presidente dell'associazione.

Non può, quindi, essere accolta la richiesta di dispersione delle ceneri presentata dai familiari ai quali viene soltanto consentita la scelta del luogo qualora il defunto non abbia lasciato indicazioni in merito. 

La dispersione è consentita:

  • in aree appositamente destinate all'interno dei cimiteri :  Giardino delle rimembranze o Cinerario comune;
  •  in natura : mare, lago, fiumi, aria;
  • in aree private all'aperto con l'autorizzazione del proprietario.

La dispersione di ceneri non è consentita nei centri abitati.

Le pratiche per la dispersione delle ceneri vengono effettuate dall'Ufficiale dello Stato Civile del Comune dove è avvenuto il decesso.

Chi contattare

Personale da contattare: Apollonio Claudia

Termine di conclusione

Conclusione tramite silenzio assenso: no
Conclusione tramite dichiarazione dell'interessato: no
dopo 24 ore dalla morte

Costi per l'utenza

Per questo procedimento non sono previsti costi

Riferimenti normativi

Servizio online

Tempi previsti per attivazione servizio online: 1 anno
Contenuto inserito il 11-04-2014 aggiornato al 17-07-2020
Facebook Twitter Google Plus Linkedin
- Inizio della pagina -
Recapiti e contatti
Piazza Marconi, 7 - 25085 Gavardo (BS)
PEC protocollo@pec.comune.gavardo.bs.it
Centralino 0365 377411
P. IVA 00574320982
Linee guida di design per i servizi web della PA
Il progetto Portale della trasparenza sviluppato da ISWEB S.p.A. www.isweb.it