Portale Trasparenza Comune di Gavardo - CARTA DI IDENTITÀ ELETTRONICA (CIE)

Il portale della Trasparenza conforme al D.Lgs. 33/2013 - "Amministrazione Trasparente"

Tipologie di procedimento

CARTA DI IDENTITÀ ELETTRONICA (CIE)

Responsabile di procedimento: Apollonio Claudia
Responsabile di provvedimento: Mabellini Andreina

Uffici responsabili

UFFICIO SERVIZI DEMOGRAFICI

Descrizione

IL COMUNE DI GAVARDO DAL  1° FEBBRAIO 2018 RILASCIA ESCLUSIVAMENTE LA CARTA DI IDENTITÀ ELETTRONICA (CIE). 

 

LA CARTA DI IDENTITA' CARTACEA VIENE RILASCIATA ESCLUSIVAMENTE IN COMPROVATI CASI DI NECESSITÀ ED URGENZA DA VALUTARE (Per la richiesta utilizzare l’apposito modello disponibile nella modulistica in calce alla pagina)

 

Descrizione

 

La carta d’identità elettronica è un documento di riconoscimento che attesta l’identità della persona come previsto dal Testo Unico delle leggi di pubblica sicurezza (articolo 3 R.D. 18.06.1931 n. 773).

Può essere richiesto da cittadini italiani e stranieri residenti nel Comune, indipendentemente dalla loro età anagrafica.

 

Per i cittadini italiani può essere rilasciata con validità per l’espatrio negli Stati che hanno aderito all’accordo di Schengen.

Per verificare quali siano i Paesi che accettano tale documento di viaggio è possibile accedere al sito www.viaggiaresicuri.it

(L’interessato deve sottoscrivere in sede di richiesta della carta di identità la dichiarazione che non si trova in alcune delle condizioni ostative al rilascio del passaporto di cui all’articolo 3, lettere b), c), d), e), f), g) della legge 21 novembre 1967, n. 1185).

 

Potrà essere utilizzata anche per chiedere un’identità digitale nell’ambito del sistema pubblico di identità digitale (SPID). Tale identità, utilizzata assieme alla CIE, garantirà l’accesso ai servizi di prossima attivazione che verranno erogati dalle pubbliche amministrazioni.

Realizzata in materiale plastico, ha le dimensioni di una carta di credito ed è dotata di sofisticati elementi di sicurezza (ologrammi, sfondi di sicurezza, micro scritture, ecc.) e di un microchip a radio frequenza che memorizza i dati del titolare. La foto in bianco e nero è stampata al laser per garantire una elevata resistenza alla contraffazione.

La CIE viene emessa dal Ministero dell’Interno in sei giorni lavorativi dal momento della richiesta e spedita, attraverso il servizio postale, direttamente presso l'abitazione del richiedente o (solo su scelta del richiedente) presso il Comune; in tale ultimo caso il ritiro della CIE deve essere fatto personalmente dal richiedente o da persona munita di delega al ritiro (il modulo di delega è disponibile nella modulistica in calce alla presente pagina).


E' pertanto opportuno controllare la data di scadenza della propria carta di identità per evitare di trovarsi sprovvisti del documento.

 

Chi può richiedere la CIE

La CIE viene rilasciata ai cittadini residenti nel Comune di Gavardo, i cui dati risultino allineati con l'Indice Nazionale delle Anagrafi, esclusivamente nei seguenti casi:

- prima richiesta di carta d'identità;
- precedente documento di identità scaduto (o nei 180 giorni precedenti la scadenza).
- precedente documento di identità rubato, smarrito o deteriorato.


Attualmente non è possibile rilasciare la CIE ai cittadini iscritti all'Aire, che possono comunque ottenere la carta di identità cartacea.

La validità della carta cambia a seconda dell'età del titolare e si estende, rispetto alle scadenze sotto indicate, fino al giorno e mese di nascita del titolare:

  • minori di 3 anni - triennale
  • dai 3 ai 18 anni - quinquennale
  • maggiori di 18 anni – decennale

Come richiedere la Cie

Per il rilascio della CIE il cittadino deve presentarsi allo sportello munito di:

  1. precedente carta d'identità o, in mancanza, un valido documento di riconoscimento o con la presenza di 2 testimoni maggiorenni che dichiarino di conoscere l'interessato;
  2. denuncia presentata all'autorità di Pubblica sicurezza (Questura o Carabinieri) nel caso di furto o smarrimento della precedente carta di identità; la denuncia è necessaria anche in caso di deterioramento del documento, quando non sia possibile restituire il documento deteriorato;
  3. tessera sanitaria;
  4. una fototessera recente dello stesso tipo di quelle usate per il passaporto (Requisiti delle fotografie da produrre per il rilascio della carta di identità - CLICCA QUI)
  5. per i cittadini appartenenti all'Unione Europea: documento di viaggio in corso di validità (passaporto, carta di identità) rilasciato dallo stato di appartenenza;
  6. per i cittadini stranieri (paesi non appartenenti all'Unione Europea): permesso di soggiorno e passaporto, entrambi in corso di validità;

I minorenni possono ottenere la carta di identità fin dalla nascita. Al momento del rilascio è sempre necessaria la presenza del minore che, a partire dai 12 anni, firma il documento e deposita le impronte digitali. 

Sono necessari inoltre:

  • un documento di riconoscimento del minore (se in possesso);
  • in caso si richieda la CIE valida per l'espatrio: l'assenso all'espatrio reso da entrambi i genitori o dall'unico esercente la potestà o dal tutore (munito di atto di nomina); se uno dei due genitori non può presentarsi allo sportello è sufficiente che sottoscriva l'assenso e lo trasmetta unitamente alla fotocopia di un valido documento di identità

(i modelli da utilizzare per l’assenso sono disponibili nella modulistica in calce alla presente pagina).

Non possono ottenere la carta di identità valida per l'espatrio:

  • i minori per i quali non esiste l'assenso dei genitori o del tutore,
  • i cittadini con situazioni di impedimento all'espatrio,
  • i cittadini stranieri, in quanto possono recarsi all’estero unicamente con i documenti rilasciati dai rispettivi Stati di origine.

 

Al momento del rilascio o del rinnovo della Carta d'identità elettronica, i cittadini di Gavardo maggiorenni possono esprimere la propria volontà alla donazione di organi e tessuti,.

 

Servizio a domicilio per istruttoria pratica emissione CIE

 

I cittadini residenti nel Comune di Gavardo che sono impossibilitati, per motivi di salute, a recarsi presso gli uffici del Servizio Demografico possono richiedere il rilascio o il rinnovo della carta di identità elettronica (CIE) al proprio domicilio.


Dopo aver ricevuto la richiesta, l’Ufficiale di Anagrafe si recherà presso l’abitazione del richiedente o presso l’ospedale o le case di cura in cui il richiedente si trova ricoverato (purché situati nel territorio del Comune di Gavardo) per completare l’istruttoria della pratica di rilascio della CIE e successivamente invierà la richiesta di emissione all’Istituto Poligrafico Zecca dello Stato spa (IPZS) che, entro i successivi 6 giorni lavorativi, recapiterà la carta all’indirizzo dichiarato dal richiedente.


Il servizio può essere richiesto facendo pervenire al Comune l’apposita richiesta (disponibile nella modulistica in calce alla presente pagina) alla quale devono essere allegati:

  • il documento di identità scaduto o in scadenza in originale (oppure l’originale della denuncia alle Forze dell’Ordine nel caso di furto o smarrimento del documento d’identità);
  • una fotografia formato tessera recente.

Il servizio non ha costi aggiuntivi rispetto al normale rilascio della carta d’identità elettronica

Chi contattare

Termine di conclusione

Conclusione tramite silenzio assenso: no
Conclusione tramite dichiarazione dell'interessato: no
6 giorni lavorativi dalla richiesta

Costi per l'utenza

Il costo della CIE (pagabile allo sportello in contanti o con Pos) è di euro 22,20  per il rilascio e il rinnovo e di euro 27,60 per il duplicato (da intendersi l’emissione di CIE a seguito di deterioramento, furto, smarrimento).

Modulistica per il procedimento

Servizio online

Tempi previsti per attivazione servizio online: Non previsto
Contenuto inserito il 24-05-2018 aggiornato al 06-06-2018
Facebook Twitter Google Plus Linkedin
- Inizio della pagina -
Recapiti e contatti
Piazza Marconi, 7 - 25085 Gavardo (BS)
PEC protocollo@pec.comune.gavardo.bs.it
Centralino 0365 377411
P. IVA 00574320982
Linee guida di design per i servizi web della PA
Il progetto Portale della trasparenza sviluppato da ISWEB S.p.A. www.isweb.it