Enti controllati

DLgs 14 marzo 2013, n. 33
articolo 22

Obblighi di pubblicazione dei dati relativi agli enti pubblici vigilati, e agli enti di diritto privato in controllo pubblico, nonchè alle partecipazioni in società di diritto privato.

1. Fermo restando quanto previsto dall'articolo 9-bis, ciascuna amministrazione pubblica e aggiorna annualmente:
a) l'elenco degli enti pubblici, comunque denominati, istituiti, vigilati o finanziati dall'amministrazione medesima nonchè di quelli per i quali l'amministrazione abbia il potere di nomina degli amministratori dell'ente, con l'elencazione delle funzioni
attribuite e delle attività svolte in favore dell'amministrazione o delle attività di servizio pubblico affidate;
b) l'elenco delle società di cui detiene direttamente quote di partecipazione anche minoritaria indicandone l'entità, con l'indicazione delle funzioni attribuite e delle attività svolte in favore dell'amministrazione o delle attivita' di servizio pubblico affidate;
c) l'elenco degli enti di diritto privato, comunque denominati, in controllo dell'amministrazione, con l'indicazione delle funzioni attribuite e delle attività svolte in favore dell'amministrazione o delle attività di servizio pubblico affidate. Ai fini delle presenti disposizioni sono enti di diritto privato in controllo pubblico gli enti di diritto privato sottoposti a controllo da parte di amministrazioni pubbliche, oppure gli enti costituiti o vigilati da pubbliche amministrazioni nei quali siano a queste riconosciuti, anche in assenza di una partecipazione azionaria, poteri di nomina dei vertici o dei componenti degli organi;
d) una o piu' rappresentazioni grafiche che evidenziano i rapporti tra l'amministrazione e gli enti di cui al precedente comma;
d-bis) i provvedimenti in materia di costituzione di società a partecipazione pubblica, acquisto di partecipazioni in società già costituite, gestione delle partecipazioni pubbliche, alienazione di partecipazioni sociali, quotazione di società a controllo pubblico in mercati regolamentati e razionalizzazione periodica delle partecipazioni pubbliche, previsti dal decreto legislativo adottato ai sensi dell'articolo 18 della legge 7 agosto 2015, n. 124.

2. Fermo restando quanto previsto dall'articolo 9-bis, per ciascuno degli enti di cui alle lettere da a) a c) del comma 1 sono pubblicati i dati relativi alla ragione sociale, alla misura della eventuale partecipazione dell'amministrazione, alla durata dell'impegno, all'onere complessivo a qualsiasi titolo gravante per l'anno sul bilancio dell'amministrazione, al numero dei rappresentanti dell'amministrazione negli organi di governo, al trattamento economico complessivo a ciascuno di essi spettante, a risultati di bilancio degli ultimi tre esercizi finanziari. Sono altresì pubblicati i dati relativi agli incarichi di amministratore dell'ente e il relativo trattamento economico complessivo.

3. Nel sito dell'amministrazione è inserito il collegamento con i siti istituzionali dei soggetti di cui al comma 1.

4. Nel caso di mancata o incompleta pubblicazione dei dati relativi agli enti di cui al comma 1, è vietata l'erogazione in loro favore di somme a qualsivoglia titolo da parte dell'amministrazione interessata ad esclusione dei pagamenti che le amministrazioni sono tenute ad erogare a fronte di obbligazioni contrattuali per prestazioni svolte in loro favore da parte di uno degli enti e società indicati nelle categorie di cui al comma 1, lettere da a) a c).

5. Le amministrazioni titolari di partecipazioni di controllo promuovono l'applicazione dei principi di trasparenza di cui ai commi 1, lettera b), e 2, da parte delle societa' direttamente controllate nei confronti delle societa' indirettamente controllate dalle
medesime amministrazioni.

6. Le disposizioni di cui al presente articolo non trovano applicazione nei confronti delle società, partecipate da amministrazioni pubbliche, con azioni quotate in mercati regolamentati italiani o di altri paesi dell'Unione europea, e loro controllate.

Dlgs 14 marzo 2013, n. 33
articolo 22 commi 2, 3

2. Fermo restando quanto previsto dall'articolo 9-bis, per ciascuno degli enti di cui alle lettere da a) a c) del comma 1 sono pubblicati i dati relativi alla ragione sociale, alla misura della eventuale partecipazione dell'amministrazione, alla durata
dell'impegno, all'onere complessivo a qualsiasi titolo gravante per l'anno sul bilancio dell'amministrazione, al numero dei rappresentanti dell'amministrazione negli organi di governo, al trattamento economico complessivo a ciascuno di essi spettante, ai risultati di bilancio degli ultimi tre esercizi finanziari. Sono altresì pubblicati i dati relativi agli incarichi di amministratore dell'ente e il relativo trattamento economico complessivo.

3. Nel sito dell'amministrazione e' inserito il collegamento con i siti istituzionali dei soggetti di cui al comma 1.

FONDAZIONE PIERO SIMONI

La Fondazione "Piero Simoni" è stata costituita in data 16 marzo 2016 dal Comune di Gavardo e dalla Comunità Montana di Valle Sabbia

(Atto pubblico Repertorio n. 4243 del Segretario comunale, Dottor Omar Gozzoli, registrato a Salò il 23 marzo 2016 al n. 33 serie 1T, trascritto a Salò il 31 marzo 2016 n. 1938/1318) - CLICCA QUI

A seguito di formale richiesta della Regione Lombardia, il Comune di Gavardo e la Comunità Montana di Valle Sabbia hanno rettificato gli articoli 9, secondo comma, e 13, secondo comma, dello Statuto.

(delibera Assemblea Comunità n. 2183 del 28 febbraio 2017 e delibera del Consiglio Comunale di Gavardo n. 12 del 1 marzo 2017)  

In data 27 giugno 2017, il Comune di Gavardo e la Comunità Montana di Valle Sabbia hanno quindi formalmente riconfermato la volontà di costituire la Fondazione.

(Atto della Dott.ssa Roberta De Paoli Ambrosi, Notaio in Brescia, Rep.n. 1199 e Racc.n. 731, registrato a Brescia il 10 luglio 2017 al n. 30089 Serie 1T) - CLICCA QUI

In data 30 luglio 2018, al fine di ottenere il riconoscimento giuridico dalla Regione Lombardia, sono state approvate ulteriori modifiche allo Statuto della Fondazione.

(Atto della Dott.ssa Roberta De Paoli Ambrosi, Notaio in Brescia, Rep.n. 2021 e Racc.n. 1266, registrato a Brescia il 6 agosto 2018 al n. 36234 Serie 1T)

In data 3 aprile 2019, sono state approvate ulteriori modifiche allo Statuto della Fondazione.

(Atto della Dott.ssa Roberta De Paoli Ambrosi, Notaio in Brescia, Rep.n. 2530 e Racc.n. 1642, registrato a Brescia il 18 aprile 2019, al n. 17328 Serie 1T)

Le attività della Fondazione sono dettagliatamente previste dall'articolo 2 dello Statuto - CLICCA QUI

Contratto di servizio per la gestione del Museo Archeologico della Valle Sabbia

In data 18 luglio 2016, è stato stipulato il contratto di servizio (Rep.n.1641/Atti non soggetti a registrazione), con il quale il Comune di Gavardo affida alla Fondazione "Piero Simoni" la gestione fino al 31 dicembre 2019 del "MAVS - Museo Archeologico della Valle Sabbia".

In data 30 dicembre 2019, è stato stipulato il contratto di servizio (Rep.n. 1972/Atti non soggetti a registrazione), con il quale il Comune di Gavardo affida alla Fondazione "Piero Simoni" la gestione del "MAVS - Museo Archeologico della Valle Sabbia" per il periodo dal 1° gennaio 2020 al 31 dicembre 2021.

ASSEGNAZIONI DI PERSONALE DEL COMUNE DI GAVARDO

Il Comune di Gavardo ha assegnato temporaneamente un proprio istruttore amministrativo alla Fondazione Piero Simoni per il periodo dal 18 luglio al 31 ottobre 2016 (deliberazione della G.C. n. 124 del 20 luglio 2016).

Proroga assegnazione sino al 30 giugno 2017 (deliberazione della G.C. n. 161 del 26 ottobre 2016).

Proroga assegnazione sino al 31 dicembre 2017 (deliberazione della G.C. n. 92 del 21 giugno 2017).

Proroga assegnazione sino al 30 aprile 2018 (deliberazione della G.C. n. 6 del 10 gennaio 2018).

Proroga assegnazione sino al 31 dicembre 2018 (deliberazione della G.C. n. 60 del 18 aprile 2018).

ASSEGNAZIONI IMMOBILI DEL COMUNE DI GAVARDO

Utilizzo appartamento sito in Via G. Quarena n. 8 per il periodo dal 12 luglio al 30 settembre 2017 (deliberazione della G.C. n. 109 del 12 luglio 2017 )

Utilizzo appartamento sito in Via G. Quarena n. 8 per il periodo dal 16 luglio al 15 settembre 2018 (deliberazione della G.C. n. 103 del 4 luglio 2018)

Concessione in comodato gratuito per il periodo di 50 anni, dal 23 ottobre 2018 al 22 ottobre 2068, degli immobili ubicati in Via Dietro Chiesa n. 4 (deliberazione del Commissario Prefettizio, con i poteri del Consiglio Comunale, n. 6 dell'11 settembre 2018)

 

Partecipazione dell'ente
Misura di partecipazione: NESSUNA
Durata dell'impegno: INDETERMINATA
Oneri complessivi:

ANNO 2022 € 142.000,00

deliberazione della G.C. n. 87 del 10 agosto 2022 - CLICCA QUI

deliberazione della G.C. n. 24 del 2 marzo 2022 - CLICCA QUI

ANNO 2021 € 102.000,00

ANNO 2020 € 102.000,00 

ANNO 2019 € 101.864,75

ANNO 2018 € 101.864,75

ANNO 2017 € 101.864,75

deliberazione della G.C. n. 17 del 01/02/2017 - CLICCA QUI

ANNO 2016 € 51.560,11

deliberazione della G.C. n. 124 del 20 luglio 2016 - CLICCA QUI

Incarichi amministrativi e relativo trattamento economico

NOMINA COMPONENTI DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE

decreto n. 25/2016 del 13 aprile 2016 - CLICCA QUI

decreto n. 29/2018 del 21 agosto 2018 - CLICCA QUI

decreto n. 25/2019 del 2 luglio 2019 - CLICCA QUI

decreto n. 1/2020 del 27 gennaio 2020 - CLICCA QUI

decreto n. 27/2021 del 24 giugno 2021 - CLICCA QUI

ATTUALE COMPOSIZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE

Zane Ippolito Marcello - Presidente

Ferremi Claudio - Vice Presidente

Giustacchini Enrico

Barbieri Luca

Pettini Carlo

NOMINA DELL'ORGANO DI REVISIONE CONTABILE

In data 28 settembre 2017, il Consiglio Comunale ha nominato la Dott.ssa Caterina Lusenti quale organo di revisione contabile della Fondazione (deliberazione n. 64 del 28 settembre 2017).

In data 29 luglio 2021, il Consiglio Comunale ha riconfermato la Dott.ssa Caterina Lusenti quale organo di revisione contabile della Fondazione (deliberazione n. 35 del 29 luglio 2021).

 

Risultati di bilancio

Bilancio relativo all'anno 2016 - CLICCA QUI

Bilancio relativo all'anno 2017 - CLICCA QUI

Bilancio relativo all'anno 2018 - CLICCA QUI

Bilancio relativo all'anno 2019 - CLICCA QUI

Bilancio relativo all'anno 2020 - CLICCA QUI

Bilancio relativo all'anno 2021 - CLICCA QUI

Bilancio relativo all'anno 2022 - CLICCA QUI

Dichiarazione sulla insussistenza di una delle cause di inconferibilità dell'incarico: http://museoarcheologicogavardo.it/
Dichiarazione sulla insussistenza di una delle cause di incompatibilità al conferimento dell'incarico: http://museoarcheologicogavardo.it/
Contenuto creato il 31-03-2016 aggiornato al 12-05-2023
Facebook Twitter Linkedin
Recapiti e contatti
Piazza Marconi, 7 - 25085 Gavardo (BS)
PEC protocollo@pec.comune.gavardo.bs.it
Centralino 0365 377411
P. IVA 00574320982
Linee guida di design per i servizi web della PA