Tipologie di procedimento

ISCRIZIONE NELLO SCHEDARIO DELLA POPOLAZIONE TEMPORANEA

Responsabile di procedimento: Zambelli Laura, Orio Nicola, Zignani Daniela
Responsabile di provvedimento: Mabellini Andreina
Responsabile sostitutivo: Lo Parco Annalisa

Uffici responsabili

UFFICIO SERVIZI DEMOGRAFICI

Descrizione

Il cittadino, italiano o straniero, che dimora temporaneamente nel Comune di Gavardo (per esempio per motivi di studio, lavoro, salute, famiglia) ma che non è ancora in grado di stabilirvi la residenza, può chiedere l'iscrizione nello schedario della popolazione temporanea.
Per dimora temporanea si intende infatti la permanenza in un luogo, diverso dalla residenza anagrafica, a carattere non occasionale (come potrebbe essere, ad esempio, un soggiorno turistico) ma per non più di 12 mesi. Oltre tale periodo, la dimora non può più ritenersi temporanea e l'interessato dovrà chiedere l'iscrizione nell'anagrafe della popolazione residente.

L'iscrizione nell'anagrafe della popolazione temporanea non prevede il rilascio di certificati, questi devono infatti essere chiesti al comune di effettiva residenza.  Soltanto i cittadini comunitari, una volta iscritti, possono richiedere la relativa attestazione.

L'iscrizione nello schedario della popolazione temporanea può essere richiesta da:

  • cittadini italiani, domiciliati da almeno 4 mesi nel Comune di Gavardo, residenti in altro Comune italiano o iscritti all'AIRE;
  • cittadini di stato terzo (non appartenenti all'Unione europea), domiciliati da almeno 4 mesi nel Comune di Gavardo, residenti all'estero o in altro Comune italiano;
  • cittadini dell'Unione europea, domiciliati da almeno 3 mesi nel Comune di Gavardo, residenti all'estero o in altro Comune italiano.

L'iscrizione avviene su domanda dell'interessato o d'ufficio, dopo i necessari accertamenti. Può essere chiesta anche per altri eventuali componenti del proprio nucleo familiare.

Documentazione da presentare:


CITTADINI ITALIANI

  • istanza di iscrizione 
  • documento di riconoscimento in corso di validità

CITTADINI DI STATO TERZO 

  • istanza di iscrizione 
  • passaporto in corso di validità
  • permesso di soggiorno in corso di validità

CITTADINI DELL'UNIONE EUROPEA (lavoratori stagionali, studenti universitari, ricercatori ecc.)

  • istanza di iscrizione 
  • documento di riconoscimento
  • Documentazione attestante l'iscrizione al centro per l'impiego 
  • Documentazione attestante la condizione di lavoratore
  • Documentazione attestante la condizione di studente
  • Documentazione attestante il possesso delle risorse economiche e la copertura sanitaria

Modalità di presentazione istanza:

in fondo alla pagina è possibile utilizzare l’apposita procedura on-line o scaricare il modulo editabile da inviare:

Chi contattare

Personale da contattare: Lo Bianco Danila

Termine di conclusione

Conclusione tramite silenzio assenso: no
Conclusione tramite dichiarazione dell'interessato: no
Immediato, fatti salvi risultati negati ai controlli ddella PL

Costi per l'utenza

Non ci sono costi da sostenere.

Per consentire un corretto accertamento da parte della Polizia Locale, il cittadino deve apporre sul citofono e sulla cassetta postale l'indicazione del proprio cognome e nome o comunicare al Comune se sono presenti riferimenti diversi (ad esempio numeri, lettere o altri cognomi).

Riferimenti normativi

Legge 24-12-1954, n. 1228 Ordinamento delle anagrafi della popolazione residente

Direttiva del Parlamento europeo e del Consiglio 29-04-1994, n. 2004/38/CE Direttiva comunitaria relativa al diritto dei cittadini dell'Unione e dei loro familiari di circolare e di soggiornare liberamente nel territorio degli Stati membri, che modifica il regolamento (CEE) n. 1612/68 ed abroga le direttive 64/221/CEE, 68/360/CEE, 72/194/CEE, 73/148/CEE, 75/34/CEE, 75/35/CEE, 90/364/CEE, 90/365/CEE e 93/96/CEE.

Servizio online

Facebook Twitter Linkedin
Recapiti e contatti
Piazza Marconi, 7 - 25085 Gavardo (BS)
PEC protocollo@pec.comune.gavardo.bs.it
Centralino 0365 377411
P. IVA 00574320982
Linee guida di design per i servizi web della PA